Programma 2014-2015

12 settembre 2014 dr. Wolfgang Sahlfeld ([Milano] Dipartimento formazione e apprendimento – Università Svizzera italiana; già lettore di Italiano presso l’Università di Neuchâtel), Quanta Bibbia nella letteratura italiana del Novecento? Una riflessione sulle implicazioni culturali e didattiche

19 settembre 2014 Carlo Papacella, La Bibbia. La Legge (Pentateuco)

26 settembre 2014 Carlo Papacella, La Bibbia. La Profezia

3 ottobre 2014 Carlo Papacella, La Bibbia. La Sapienza

17 ottobre 2014 Sergio Ronchi, Giovanni Calvino. Il Riformatore di Ginevra oltre i luoghi comuni

24 ottobre 2014 Prof. Lothar Vogel (docente di Storia del Cristianesimo, Facoltà valdese di Teologia di Roma), Riforma e politica

martedì 4 novembre 2014 Michele Sarfatti (storico, il maggior esperto italiano di Shoah, Direttore del Centro di documentazione ebraica contemporanea CDEC)-Fausta Messa (Liceo Piazzi-Lena Perpenti)-Sergio, Le leggi razziali. Storia archiviata?

28 novembre 2014 Stefano D’Archino, Il Nuovo Testamento

12 dicembre 2014 Stefano D’Archino, Sola Scriptura

19 dicembre 2014 Giuseppe Platone, Il Magnificat di Lutero (con ascolto di brani dall’omonima opera bachiana)

23 gennaio 2015 incontro ecumenico per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

martedì 27 gennaio 2015 Gioachino Pistone (valdese, cofondatore di Biblia), Cristiani ed ebrei

13 febbraio 2015 Giampiero Comolli (Milano, comunità valdese, scrittore e giornalista), Dialogo interreligioso. Il posto delle religioni nel cuore e nello spazio pubblico

20 febbraio 2015 prof. Paolo Ricca, L’Ultima Cena, anzi la Prima. La volontà tradita di Gesù

13 marzo 2015 Marco Fachini (Cgil Sondrio ufficio migranti) e Silvana Snider, (Lega Nord), Migranti e diritti

17 aprile 2015 Sergio Ronchi, Il protestantesimo italiano del Novecento. Teologia e antifascismo attraverso le riviste (Bilychnis, Conscientia, Gioventù Cristiana, L’Appello, Il Testimonio)

22, 29 maggio e 5 giugno 2015 don Battista Rinaldi e Stefano D’Archino, studi biblici ecumenici sull’Ecclesiaste

12 giugno 2015 Stefano D’Archino, Religione e violenza