Ciao Christian

Christian ALBINI

è deceduto il 9 gennaio 2017 all’età di 43 anni

Teologo, coordinatore del Centro di Spiritualità della diocesi di Crema, collaboratore della rivista Jesus con la rubrica “Un popolo chiamato Chiesa”, scrittore divulgativo di teologia. Docente di religione all’ITCG “Luca Pacioli” di Crema.

La morte lo porta via alla sua sposa Silvia e ai tre figli.

Christian è stato gradito e qualificato relatore al Centro Evangelico di Cultura di Sondrio venerdì 21 ottobre 2016, tema della conferenza era:

“Risvegliare l’umano per resistere al male a partire da Hannah Arendt e Dietrich Bonhoeffer”.

Christian Albini nel suo blog dal titolo significativo:

Sperare per tutti (titolo in cui risuona esplicitamente una nota pubblicazione del teologo svizzero Hans Urs von Balthasar), Albini scriveva, nel post del 28 dicembre 2016, dal titolo Il tempo dello scavo:

“In questo periodo alcuni problemi fisici mi rendono difficile concentrarmi e scrivere. A parte pochi momenti, che sto dedicando alla conclusione di un libro a cui tengo, sento di non avere le forze psico-fisiche. Sono momenti in cui bisogna scavare dentro, cercare nella nudità con quella che Arturo Paoli definiva “la pazienza del nulla”. Non grandi pensieri, ma piccoli frammenti, scaglie d’oro da setacciare in tutta la nostra sabbia. Siamo povera cosa, ma la nostra fragile umanità è la pasta in cui Dio ha deciso di depositare il lievito del Regno.”

Proprio il suo blog Sperare per tutti era esemplarmente orientato così:

INCONTRARSI SENZA CONDANNARSI. SGUARDI SU SOCIETÀ, CULTURA, FEDE, CHIESA… BLOG CHE RACCOGLIE MIE RIFLESSIONI E RISORSE DALLA RETE, TRA SPIRITUALITÀ E TEOLOGIA. (DI CHRISTIAN ALBINI)

Per continuare a resistere al male.

http://sperarepertutti.typepad.com/

 

foto: tratta da: famigliacristiana.it